Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

L’amore non riconosciuto

Postato da on mag 12th, 2010 e file sotto Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

coppieMargherita sarà la madre. E Sara? Giuridicamente non le sarà riconosciuto alcun ruolo nella vita del bambino che nascerà tra pochi mesi, frutto di un’unione omosessuale.

Sara e Margherita hanno da tempo una relazione stabile, e qualche mese fa si sono rivolte ad una clinica in Danimarca per fare l’inseminazione artificiale. Legalmente Margherita sarà la madre, mentre per Sara, che pure parteciperà concretamente e affettivamente alla vita del piccolo, non è previsto alcun riconoscimento ufficiale.

La donna commenta così la situazione: “Come tutti i genitori omosessuali abbiamo fatto delle scritture private, ma hanno poco valore. Le persone riescono sempre ad accettarci e capire il nostro amore, la gente è nettamente più avanti dei legislatori”.

Fonti: Il Tirreno


Leggi Ancora

Lascia una risposta