Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

Lampedusa: rimpatriati egiziani che si spacciavano per libici

Postato da on giu 16th, 2011 e file sotto Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Nel corso della notte sono stati rimpatriati, con un volo charter decollato dall’aeroporto di Catania 14 egiziani, individuati a Lampedusa dal pool di esperti della Direzione Centrale dell’Immigrazione e della Polizia delle Frontiere  e della Direzione Centrale Anticrimine e della Polizia di Prevenzione. Gli egiziani sono stati individuati tra un gruppo di stranieri giunti nei giorni scorsi a Lampedusa che, per evitare il rimpatrio, nel corso di  interviste “mirate”, hanno riferito di essere cittadini della Libia. Tuttavia, l’expertise maturata nel corso della specifica attività dal pool di esperti ha permesso di acquisire gli elementi necessari per identificare i 14 stranieri come egiziani e che, pertanto, che, sono stati rimpatriati anche grazie alla cooperazione offerta dall’Ambasciata di Egitto in Italia, impegnata a contrastare ogni fenomeno criminoso connesso all’immigrazione clandestina.


Leggi Ancora

Lascia una risposta