Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

Lazio-Genoa: Tifoso laziale denunciato a daspato per 3 anni. Colpisce turista Usa che applaudiva per azione di gico del Genoa

Postato da on set 19th, 2011 e file sotto Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Ha tentato di far perdere le sue tracce cambiandosi la maglietta. Ma questo gesto non ha impedito agli agenti della Digos di individuarlo ed intercettarlo all’uscita. Per lui, un tifoso laziale di 32 anni, è scattata la denuncia per violenza in occasione di manifestazioni sportive, oltre al Daspo per la durata di 3 anni adottato nell’immediatezza dal Questore di Roma. Intorno alle ore 15.30, in curva Nord, il 32enne è stato notato mentre colpiva ripetutamente al volto un turista statunitense di 44 anni che ha applaudito un’azione di gioco della squadra ospite.
L’aggressione è terminata dopo diversi colpi, quando un altro sostenitore laziale ha “scortato” all’esterno del settore la vittima.
Le indagini della Digos sono state immediate e, nonostante il tentativo di elusione dei controlli attraverso il cambio di indumento, hanno consentito l’individuazione del denunciato, anche grazie le immagini delle telecamere a circuito chiuso dell’impianto.
Alla gara hanno assistito complessivamente oltre 27.000 tifosi, di cui 40 ospiti, e tra cui anche oltre 4.000 under 16.
I controlli finalizzati alla prevenzione e al contrasto  della vendita abusiva nelle aree limitrofe allo stadio hanno condotto la Polizia Amministrativa alla denuncia di un 43enne per vendita ambulante di bevande alcoliche e inosservanza di provvedimento dell’autorità, con sanzioni per oltre 6.000 euro.


Leggi Ancora

Lascia una risposta