Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

Lazio-Roma. Sette denunciati e un arrestato. Otto daspo disposti dal Questore

Postato da on ott 17th, 2011 e file sotto Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry


Sono 8 complessivamente le persone denunciate, di cui una in stato di arresto e 7 in stato di libertà,  nell’ambito dei controlli preventivi di prefiltraggio attuati in occasione  del derby Lazio-Roma.
I primi tre tifosi romanisti sono stati fermati intorno alle 16.30 nell’ambito dei controlli preventivi ad ampio raggio predisposti nell’area limitrofa all’impianto sportivo.
Per il primo, un 22enne è scattato l’arresto in quanto trovato in possesso di un coltello che aveva nascosto all’interno di una scarpa. Per lo stesso reato è stato denunciato il secondo dei tre fermati, minorenne. Il terzo, invece, un 23enne, è stato denunciato perché trovato in possesso di un fumogeno e di un petardo di grosso calibro.
Per tutti e tre è scattato il daspo della durata rispettivamente di tre anni per l’arrestato e di due anni per i  denunciati.
Altre 5 denunce sono scattate invece in occasione dei controlli di prefiltraggio poco prima dell’inizio della gara.
Sono tre i denunciati per scavalcamento tra cui due 20enni e un 24enne. Per tutti il Questore ha adottato il daspo per la durata di un anno, ad eccezione del 24enne per il quale la misura interdittiva avrà la durata di due anni.
Stessa durata anche per il daspo adottato a carico di un 19enne che nei pressi dei varchi di ingresso dalla Curva Sud è stato bloccato da personale della Digos, e trovato in possesso di due artifizi pirotecnici che aveva nascosto all’interno di un calzino. Denunciato per porto abusivo di armi, invece, un 25enne, bloccato nei pressi dei distinti sud da personale dei Carabinieri, e trovato in possesso di un coltello. A suo carico il Questore ha disposto il daspo della durata di due anni. Nell’ambito dei controlli finalizzati alla prevenzione e contrasto  della vendita abusiva nelle aree limitrofe allo stadio, personale della Polizia Roma Capitale ha elevato sanzioni amministrative per euro 1.032,00 e effettuato cinque accertamenti a carico di parcheggiatori abusivi per complessivi 3.630,00 euro.


Leggi Ancora

Lascia una risposta