Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

Le federe salva odori… e matrimonio

Postato da on mag 10th, 2010 e file sotto Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

federeArriva il caldo. Via i cappotti dall’amadio, i guanti dal casseto e giù le coperte dal letto. Finalmente il lenzuolo; morbido, fresco, profumato. Almeno la sera. Perchè, per chiunque non abbia la fortuna di essere immune alle alte temperature, impossibile, durante le notti estive, non incorre nel rischio “panatura”. E così durante questi mesi cambiano anche le abitudini. Se d’inverno la doccia si fa rigorosamente la sera, per non sottrarre neanche un minuto di sonno al mattino successivo, d’estate si corre sotto l’acqua prima ancora di dare il buongiorno a qualsiasi altro membro della casa; se non altro per evitare che i cattivi odori del sudore incidano negativamente sui rapporti interpersonali.

Se solo si potessero evitare certe strane esalazioni. Sembra che ci abbiano pensato i giapponesi, i quali hanno da poco immesso sul mercato la federa che assorbe, efficacemente loro dicono, gli odori corporei.

Già nel 2009 ricercatori della Japan Women’s University avevano brevettato delle mutande realizzate con un tessuto in grado di trattenere gli odori del sudore umano ed altri liquidi, sperimentate niente poco di meno che da un astronauta nello spazio, il quale ha, poi, dichiarato di non essersi cambiato la biancheria intima per circa un mese. Il segreto sarebbe racchiuso in un materiale contenente fili di polimeri antibatterici con spiccata capacità di imprigionare gli odori sgradevoli. La stessa tecnologia è stata stavolta applicata alle federe che, stando a quanto affermano i giapponesi, sarebbero in grado catturare il 92% degli odori della traspirazione e l’82% di quelli accumulati nel tempo. Al momemento in vendita sul web per il mercato interno, al prezzo di circa 18 euro, forse presto questo tipo di federe troverà un nuovo mercato in Europa.

E, c’è da scommeterci, tutti quelli che hanno un amante clandestino staranno già facendo i salti di gioia; niente più panico di essere scoperti per l’odore lasciato tra le lenzuola.

Fonti: Tiscali


Leggi Ancora

Lascia una risposta