Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

Lindsay Lohan, in anteprima la campagna FW/2010 di Fornarina

Postato da on lug 10th, 2009 e file sotto Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Ribelle o icona fashion? La Lohan incarna alla perfezione entrambe le definizioni e presta ancora una volta il suo sex appeal alla campagna pubblicitaria Fornarina FW2010. Seidimoda te la mostra in anteprima e ti svela il backstage

il 2 luglio la reginetta del gossip Lindsay Lohan ha compiuto 23 anni. Solo 23? Già, perché Lilo (così, affettuosamente, la chiamano i suoi fans) non si è mai fatta mancare nulla, tanto da dare l’impressione di avere già vissuto molte vite. Teen star, attrice, modella, cantante (uscirà nel 2009 il suo terzo album Spirit in the Dark), Lindsay è la preda più gettonata di paparazzi e cronisti mondani. Si è messa alla prova anche come stilista disegnando una linea di leggings (il nome del marchio “6126” celebrava la data di nascita della mitica Marylin Monroe) che, ça va sans dire, sono andati esauriti in poche ore.
Indiscussa icona trendy, gli stilisti fanno a gara per vestirla, ma lei ha sceltoFornarina, di cui è testimonial dal Marzo 2009 e con cui continua a collaborare per la campagna pubblicitaria Fall/Winter 2010. Stile metropolitano,contaminazioni rock e dettagli sexy sono i tips della nuova collezione che rispecchia perfettamente l’immagine della scatenata Linsday. E lei, a suo agio nei panni della pop star, posa impugnando una chitarra elettrica.
Se sulla carriera d’attrice si possono nutrire delle perplessità, per un ruolo Lilo è perfetta: quello della it girl! Qualche esempio del suo potere mediatico? Bastano pochi scatti pubblicati on line e i jeans in cui è fasciata diventano bestseller di stagione. Approfitta dell’anticipazione e prendi appunti: il jeans più cool dell’inverno sarà skinny!


Leggi Ancora

Lascia una risposta