Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

Luisiana e Arkansas in allerta: piena del Mississippi

Postato da on mag 20th, 2011 e file sotto Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Il Mississippi nasce dal Lago Itaska in Minnesota, è lungo 3701 km e arriva fino al Golfo del Messico. Il fiume ha sempre rappresentato un problema per gli abitanti, sin dai tempi della colonizzazione spagnola sono riportati resoconti di esondazioni impressionanti,  come quella del 1543 in cui si narra che il fiume straripò in larghezza per 128 Km, mentre in condizioni normali raggiunge al massimo 1,6 km di ampiezza. Nel 1927 per ovviare a questo problema vennero costruite delle chiuse per deviare il fiume in caso di fuoriescitia delle acque dalla chiusa di Bonnet Carre Spillway verso il lago Pontachartrain. Purtroppo i sistemi messi a punto si rilevano sempre inadeguati, quest’anno a Menphis, in Tennesse, la piena del fiume ha raggiunto ben 14,6 metri, arrivando a poche decine di centimetri al di sotto del livello mai raggiunto. L’esondazione dovrebbe arrivare proprio in questi giorni verso Natchez, i cittadini sono già in allerta e stanno accumulando sacchi di sabbia per costruire argini più resistenti.

Fonte: nationalgepographicsitalia


Leggi Ancora

Lascia una risposta