Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

Massoneria e società: sviluppo insostenibile per cancellare l’umanità.

Postato da on lug 30th, 2013 e file sotto Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

nuovo ordine mondialeE’ sera, guardo dal balcone le stelle, immagino i tanti giovani e meno giovani imprenditori alle prese con i conti delle loro attività, allo sgomento di un mondo che evolve verso un disfacimento senza precedenti. Guardo la luna sembra sorridermi nella sua maestosità, penso a questo pianeta così maledettamente violento. Uomini che uccidono i propri simili, uomini che imprigionano propri simili, uomini che rovinano i propri simili. Anche io sono un piccolo imprenditore e come tutti vivo l’attuale momento di crisi come un grande fallimento, anche inizio di nuove opportunità. Siamo in crisi perchè una minima percentuale di nostri simili ha drenato moneta, controllato risorse, piegato i governi con un unico obiettivo: renderci impotenti e metterci gli uni contro gli altri. Imprenditori contro operai, poliziotti contro i propri figli, vecchi contro giovani, impiegati contro disoccupati. Mentre scrivo continuo a guardare la luna e penso agli anni di lavoro e sacrifici, immaginando nelle coordinate cartesiane della mente una società migliore. Il paradiso è terreno e con un approccio di apertura verso gli altri possiamo ri-crearlo! Ma qualcuno non lo vuole. Chi sono? Sono organizzazioni di poche persone uniti in un progetto devastante per l’umanità. Sono ai vertici di logge massoniche, annidati nel potere finanziario, burattinai senza anima e senza scrupoli. Moneta unica, nuovo ordine mondiale, sono il loro obiettivo e il nostro incubo. Uomini che perseguono il profitto come una religione, togliendo risorse dal mercato. Uomini che distruggono stati e civiltà, “bestie” che perseguono il nucleare come deterrente per l’umanità, “animali” assetati di morte. Mentre continuo a scrivere penso al futuro, solo un colpo di reni dell’umanità potrà evitare il disastro prossimo futuro. Pensate il mondo che stanno preparando: la tecnologia come controllo dell’umanità, androidi al posto di uomini, distruzione di una parte dell’umanità tramite pandemie o con altri sofisticati sistemi. un mondo virtuale per pochi eletti! Oggi la crisi è una grande opportunità per liberarci di questa gente, partendo dalla classe politica corrotta, al loro servizio. Un sistema basato sul profitto o sullo statalismo: entrambi usati per asservire i popoli. Sono le regole sbagliate, i modelli sociali che hanno reso l’uomo una “belva”. La struttura ha ucciso lo spirito, reso l’individuo un automa alla ricerca di  prestigio sociale tale da ricorrere a qualsiasi mezzo pur di arrivare. Le regole servono è vero. Ma le regole devono rendere la società gradevole per chi ci vive. Infatti Gandhi diceva: “Il potere esercitato giustamente deve essere leggero come un fiore; nessuno deve sentirne il peso” . Invece questo modello sociale ci porta diritto verso l’autodistruzione grazie a pochi infernali burattinai. Che senso ha creare regole che portano al suicidio? A chi è utile un modello sociale che usa e distrugge gli individui? La ricerca scientifica non è stata mai usata o finanziata per il progresso, il benessere dell’umanità, ma per vincere le guerre, quindi contro la vita terrena. Pensate al cancro, la vera pandemia di questo millennio. La ricerca continua a sperimentare un gas tossico della prima guerra mondiale, chiunque abbia idee differenti vieni eliminato con i seguenti metodi mafiosi: gli vengono sottratti i fondi, attaccati tramite i “servi sciocchi” del mondo dei media ( pensate a Di Bella), a volte uccisi. Il cancro, ad oggi, miete vittime e crea sofferenza.Sembra non importare a nessuno! Soltanto in Italia ogni anno muoiono oltre 150.000 persone e contraggono la malattia circa 250.000. Persone ammalate circa 2.000.000. Ma questo non interessa nessuno!
Pensiamo a Tesla: lui studiava come fornire energia gratuita a tutti, dalle correnti che circolano nella terra. Per questo fu screditato “Per mantenere il suo strapotere non esitò ad impiegare ogni mezzo per screditare, annientare economicamente e moralmente l’uomo (Tesla) che costituiva una reale minaccia per i suoi profitti indiscriminati, anche se quello stesso uomo avrebbe potuto rendere il mondo di allora assai migliore e anche per tutte le generazioni a venire”. Inoltre  aveva pensato già allora alle macchine elettriche. Tesla era un “genio del futuro” e per questo fu screditato e eliminato. Tanti geni noti e meno noti furono spesso screditati per alcuni lavori perché andavano in direzione opposta al volere di “alcuni lestofanti” purtroppo i trisnonni, bisnonni, nonni, padri di quelli attuali. La storia è solcata da un veleno invisibile appartenente a questi individui e somministrato all’umanità. L’uomo deve ribellarsi a costo della propria vita!

Alcuni link di personaggi che parlano di nuovo ordine mondiale

video nuovo ordine mondiale

video2 nuovo ordine mondiale e Obama

vieo3 nuovo ordine mondiale

Napolitano e nuovo ordine mondiale

moneta unica mondiale

nuovo ordine mondiale e i politici


Leggi Ancora

Lascia una risposta