Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

Materie: Concorso nazionale di artigianato artistico e design

Postato da on gen 11th, 2011 e file sotto Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Materie
Concorso nazionale di artigianato artistico e design
Bando di partecipazione – IIa edizione – anno 2011

1 – FINALITA’ E DISPOSIZIONI GENERALI
Con “Artigianato Artistico”  si intende la realizzazione di oggetti ornamentali e d’uso lavorati a mano, che per la loro forma, rifinitura e decorazione, acquistano valore artistico.
Indipendentemente dalla materia usata l’artigiano/artista realizza le sue creazioni unendo la tradizione e l’innovazione.
Il concorso ha come obiettivo la promozione dell’artigianato, valorizzandone l’aspetto artistico, partendo dalle “materie” con cui si realizza un’opera, quale ad esempio: vetro, legno, ferro, ceramica, rame, marmo, ma anche stoffa, lana e cotone; e ancora cera e plastica ecc. La materia può essere usata singolarmente o unita ad altre. Sono ammesse creazioni con materiali di riciclo e riuso.

Il campo dell’Artigianato artistico ha un raggio vastissimo. Particolarmente difficoltoso è l’inquadramento come settore specialistico, in quanto infinitesimale e quasi impercettibile è la linea di confine fra Artigianato ed Arte.
L’artigianato conserva un preciso legame con la tradizione e diventa artistico quando al prodotto realizzato è applicata la ricerca nelle forme e nei materiali.
Si può dire che rappresenta un unicum, in quanto oggetto limitato nel numero, di buona fattura tecnica, con requisiti estetici, costruito con procedimenti di ricerca innovativi e di design.
Parte fondante, quindi, è il “Saper fare con le mani” – tecnica – unita all’idea creativa –originalità – ed alla funzionalità – utilità –.

Il concorso è occasione di incontro tra artigiani, artisti, critica, addetti del settore e pubblico.

Verrà realizzato un evento espositivo (mostra collettiva) e un catalogo multimediale contenente le immagini delle opere selezionate, riferimenti di contatto dell’artista e corredato da testo critico globale.
Valutata la documentazione, saranno selezionati, a insindacabile giudizio della giuria tecnico/scientifica, un massimo di n. 30 artisti.
La comunicazione ufficiale delle opere selezionate avverrà a mezzo e-mail e sarà pubblicata nel sito www.incontrieventi.it.
Il giorno della inaugurazione della mostra collettiva sarà cura dell’organizzazione rendere ufficiale l’esito della selezione effettuata dalla giuria.

In dettaglio:
A tutti i partecipanti
Essendo lo spirito del concorso la promozione dell’artigiano/artista, verranno raccolte in un videoclip tutte le foto delle creazioni in concorso, detto videoclip verrà divulgato attraverso il sito web dell’associazione, attraverso il profilo Facebook e il canale YouTube gestiti dall’associazione. Inoltre per ogni partecipante è prevista una galleria fotografica inserita sul sito della associazione di 7 foto di opere non in concorso (questa resterà online fino alla pubblicazione dell’edizione successiva del concorso). Alla scadenza del bando sarà inserita nella galleria anche la foto dell’opera in concorso.
Per i selezionati
Verrà realizzata una mostra collettiva (con l’opera in concorso) della durata di n. 3 giorni.
Verrà, inoltre, offerta la possibilità di presentare le proprie creazioni per un anno attraverso una galleria fotografica di max 20 foto sul sito della associazione – sezione ‘design e artigianato’ oppure con la realizzazione di un videobook personale (foto fornite dall’artista – durata massima 2 minuti) prodotto dalla associazione organizzatrice, che verrà promosso, attraverso il sito www.incontrieventi.it e conseguente divulgazione online.
Per i 4 finalisti
Oltre a quanto stabilito per i selezionati verrà realizzata una ulteriore mostra collettiva della durata di n. 3 giorni.
Per il vincitore
In occasione della mostra collettiva delle opere selezionate, verrà realizzata una intervista video che sarà messa online, con conseguente promozione, sul sito www.incontrieventi.it, profilo Facebook, canale YouTube dell’associazione e conseguente divulgazione online.

2 – PARTECIPAZIONE
Il concorso è aperto agli artigiani/artisti italiani e stranieri, siano essi professionisti, emergenti o autodidatti. Incoraggiamo la partecipazione di creativi di ogni livello.
Non ci sono limiti di età per chi si candida né di qualifica o curriculum.
Possono partecipare tutti gli artisti che abbiamo già compiuto il 18° anno di età alla data di scadenza della presentazione della domanda di partecipazione.
Ogni artista potrà partecipare con una sola opera; sono ammesse opere in collettiva (unica quota). Le opere potranno essere realizzate in piena libertà stilistica, tecnica ed in qualsiasi materiale. Le creazioni potranno non essere inedite, ma non potranno essere già vincitrici di altri concorsi, pena l’esclusione.
Per le misure si invita a considerare la trasportabilità e, per le creazioni di designer, come sbocco di naturale collocazione,  l’adattabilità all’ambiente abitativo.
Le opere presentate al concorso dovranno essere di completa proprietà dei partecipanti e dovranno essere tenute in mostra per tutto il periodo espositivo.
Sulla scheda di partecipazione dovrà, oltre alle altre notizie, indicato l’uso dell’oggetto se di duplice interpretazione.
CATEGORIE AMMESSE A CONCORSO
–    Oggetti e oggetti di uso
–    moda e accessorio moda
–    strumenti e giocattoli
–    mobili e complementi d’arredo
CATEGORIE NON AMMESSE A CONCORSO
Bijoux e opere rientranti nei parametri di arte contemporanea: quadri, pannelli e quanto collocabile esclusivamente a parete, fotografie e le sculture (se mancanti dei parametri dati).
Escluse opere realizzate con materiali preziosi (ammessi solo in minime quantità).

3 – VALUTAZIONI DI SELEZIONE E GIURIA TECNICO/SCIENTIFICA
La qualità, la ricerca, l’innovazione, l’originalità saranno i criteri fondamentali della selezione.
Il tema per il 2011 è libero, questo per rendere l’artista libero di esprimersi e per valutare in questo modo la tendenza creativa generale.
Valutata l’opera in concorso e la documentazione a corredo, saranno selezionati, a insindacabile giudizio della giuria tecnico/scientifica, un massimo di n. 30 artisti.
La giuria tecnico/scientifica è composta da critici d’arte, artigiani e addetti del settore; i singoli nominativi con relativa scheda di presentazione saranno inseriti sul sito dell’associazione come documentazione allegata ed integrante al presente bando. I membri della giuria valutano le opere in concorso in piena autonomia e con professionalità comprovata e indiscussa.

4 – TERMINE DI PARTECIPAZIONE
Il termine di adesione è alle ore 24.00 del 31 marzo 2011.
Per le adesioni via mail la data è quella indicata nella stessa, per le adesioni via posta fa fede la data del timbro postale che non dovrà essere successivo a tale data.

5 – QUOTA DI PARTECIPAZIONE
Per aderire al concorso è prevista una quota di partecipazione di € 35,00  (trentacinqueeuro/00) da pagare secondo le modalità indicate nel presente bando e recante l’indicazione: “partecipazione concorso Materie 2011”  (indispensabile per la partecipazione).
La quota non è rimborsabile.

6 –MODALITA’ DI ADESIONE
(A) Invio mail
incontrieventi@alice.it     info@incontrieventi.it
(B) Invio postale
Indirizzo di destinazione:
ASSOCIAZIONE INCONTRI E EVENTI – Rif. Materie 2011
Via del Commercio n. 12/c – 00154  Roma


Leggi Ancora

Lascia una risposta