Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

MAURO ERMANNO GIOVANARDI presenta l’album “Ho Sognato Troppo L’Altra Notte?” e il nuovo singolo in uscita nelle radio il 16 settembre “Desìo” Special Guest: Violante Placido

Postato da on set 19th, 2011 e file sotto Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Rivelazione di Sanremo 2011 col brano “Io Confesso”, osannato da critica e pubblico, Mauro Ermanno Giovanardi sceglie il Piper Club, mitico tempio del beat, per la presentazione romana del suo disco “Ho Sognato Troppo L’Altra Notte?” (Sony, 2011).

In occasione dell’uscita del nuovo singolo “Desìo (Il rumore del mondo)”, il cantautore milanese sarà a Roma sabato 24 settembre con un live raffinato e ambizioso, accompagnato da una superband e da tanti ospiti a sorpresa tra cui l’attrice Violante Placido.

Il singolo in uscita il 16 settembre è una ballad degna dei migliori crooner presenti e passati. Coinvolgente, romantica, sensuale. L’amore che canta è un sentimento leggero, è l’amore che compare sul nostro cammino senza cercarlo: “Non è zucchero e nemmeno cielo, non ha radici, eppure semina ovunque. E’ nella resa che confonde la vittoria, nella sfida al luogo e al comune, nell’erotismo tra le parole e nel tacere dei sensi. Il Desìo resiste lieve al dolore e sbuca all’ultima curva di un percorso. Perchè l’amore non si cerca, si trova.

Desìo (Il rumore del mondo) si inserisce perfettamente in un disco che con un linguaggio moderno e attuale getta uno sguardo alle suggestioni degli anni ’60 e ci riporta a quelle atmosfere che hanno fatto grandi Mina e Morricone, Sonny & Cher e i Beatles di “Sgt. Pepper’s”, diventando capolavoro raffinato e senza tempo.

Quale miglior location, dunque, se non lo storico Piper Club, che il 24 settembre 2011, continua in bellezza la nuova stagione autunnale con i grandi live firmati 2PieR.


Leggi Ancora

Lascia una risposta