Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

Ministro Galan: Fonti rinnovabili a “km zero”

Postato da on mag 21st, 2010 e file sotto Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Nonostante sia un periodo in cui l’energia nucleare sembri essere l’unica soluzione auspicabile, le cose si stanno muovendo in una direzione diversa, il Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, nella persona del Ministro Galan, infatti, oggi ha firmato il decreto, sottoscritto da Coldiretti, Consorzi Agrari d’Italia e il Gruppo industriale Maccaferri, in applicazione del contratto quadro per le produzioni di biomasse agricole destinate alla trasformazione in energia elettrica, attraverso impianti di potenza superiori a 1 milliwatt. Questo è un primo step verso la creazione di una filiera agro energetica che utilizzi solo biomassa di origine vegetale, ma a “Km zero”, ovvero questa biomassa dovrà provenire da territori limitrofi agli impianti o che, quantomeno,  rientrino in un quadro di filiera italiana. Questo provvedimento, tutto italiano, permetterà la produzioni di energia elettrica da fonti rinnovabile, riducendo, quindi, l’impatto climatico e ambientale, e  permetterà di ridurre la dipendenza energetica dall’estero.

 

 

 


Leggi Ancora

Lascia una risposta