Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

Monte Kinabalu una riserva ricca di sorprese

Postato da on ott 9th, 2012 e file sotto Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Nonostante lo sviluppo tecnologico sia tanto spedito da consentire all’umanità di viaggiare sempre più lontano dal pianeta è proprio sulla sua superficie che biologi in diverse aree del mondo fanno numerose e frequenti scoperte.

Una recente spedizione condotta sul Monte Kinabalu vicino il capoluogo malesiano nel Borneo ha portato alla scoperta di circa 160 nuove specie. Fra i nuovi ceppi ci sono ragni, serpenti, libellule, mosche, termiti e la rana cornuta, che per la verità è un esemplare conosciuto da tempo. La peculiarità di questa scoperta risiede nel fatto che questi animali sono stati rinvenuti solo sul monte Kinabalu, una riserva naturale fra le più rigogliose del mondo. Le indagini sono state condotte da un team di ricerche malesiano e olandese che ora si occuperà di rintracciare le origini e le età di questi nuovi esseri animali. 

Fonte: NationalGeographic.com


Leggi Ancora

Lascia una risposta