Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

Moulin Rouge: nouvelle maquillage

Postato da on gen 20th, 2011 e file sotto Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Dal 1889 quante gambe si sono viste, quanti uomini si sono seduti su quelle poltrone di velluto rosso tra un sigaro e una coppa di champagne. Stiamo parlando del più famoso cabaret francese al mondo, il Moulin Rouge. Situato nel quartiere di Pigalle a Parigi tante volte è stato celebrato in pittura, uno su tutti Toulouse-Lautrec, assiduo frequentatore del quartiere a luci rosse, ma anche cineasti di tutte le epoche, che ci hanno permesso di varcare la soglia di questo locale. Dal 2009 il nuovo proprietario, Jean Jacques Clerico, ha preso in mano l’amministrazione dello storico cafè-chantant e non si è fermato solo a quello. Rifarà un restyling generale posizionando all’esterno della facciata una vetrata, aggiungerà all’interno una brasserie, la sala da ballo si amplierà fino a 1200 posti e nuove tecnologie per le coreografie del prossimo anno; ma il cambiamento più considerevole sarà all’interno del tetto del mulino: verrà posizionata una meravigliosa suite per tutti gli ospiti che vorranno vivere, a dire di Clerico, “un’esperienza d’ccezione”…della serie chi ci ama ci segua…


Leggi Ancora

Lascia una risposta