Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

Mozzarella in Campania: Che Bufala

Postato da on gen 21st, 2010 e file sotto Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

“ Ho commissariato il Consorzio di tutela della mozzarella di bufala campana perché durante una mia visita il presidente del Consorzio stesso Luigi Chianese è stato scoperto ad annacquare il latte bovino”. Sono queste le parole pronunciate a sorpresa nella mattinata di ieri dal ministro delle Politiche agricole Zaia durante un intervento a radio Montecarlo.   Paradossalmente, quindi,  proprio l’ente privato delegato a garantire la qualità della mozzarella di bufala della Campania, difendendone il marchio di prodotto tipico, si sarebbe reso responsabile di un episodio che, se venisse confermato dai riscontri scientifici, danneggerebbe fortemente la filiera della produzione locale.
Immediata la reazione di Chianese, il quale sottolinea che per legge simili dati devono rimanere riservati fino ad accertamenti avvenuti; grande, quindi, la sua indignazione di fronte alla divulgazione della notizia.
Dal suo canto il ministro Zaia evidenzia come proprio la sua politica di tolleranza zero abbia portato negli ultimi due anni alla scoperta di numerose contraffazioni.
Soddisfazione anche da parte della Regione, che si dichiara compiaciuta della decisione di Zaia di mettere sotto commissariato il consorzio, temendo che una simile vicenda possa avere ripercussioni negative sull’immagine e la credibilità dell’intero territorio campano, appena uscito dall’emergenza rifiuti.

Fonti: Il Tempo


Leggi Ancora

Lascia una risposta