Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

Nasa: il programma spaziale GEMS è già naufragato

Postato da on giu 11th, 2012 e file sotto Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Per il 2014 la Nasa aveva programmato di avviare un progetto rivolto allo studio dell’area che circonda i buchi neri, per fare una mappa dei campi magnetici intorno alle stelle di neutroni. La Nasa stava lavorando allo sviluppo del programma chiamato Gravity and Extreme Magnetism Small Explorer (Gems) presso il Goddard Space Flight Center a Greenbelt, in Maryland, ma proprio in questi giorni è arrivata una notizia inaspettata, il progetto è naufragato.

La causa risiede nel fatto che il costo dell’intera operazione eccede la cifra prestabilità, 119 milioni di dollari, del 20-30%.

L’eccedenza è dovuta al fatto che la realizzazione delle apparecchiature è molto più complicata del previsto e richiederebbe un periodo di tempo maggiore. Intanto però la Nasa aveva già investito 37 milioni di dollari, e anticipato 13 milioni.

Fonte: Science.com


Leggi Ancora

Lascia una risposta