Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

Nuovi materiali per organi artificiali

Postato da on set 6th, 2012 e file sotto Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Pubblicato da Irene Giarracca

Un ingegnere della Harvard University a Cambridge, in Massachusetts, e i suoi colleghi hanno inventato una nuova tipologia di idrogel, materiale generalmente usato per le lenti a contatto. L’importanza dell’invenzione risiede nel fatto che il gel potrebbe essere un ottimo materiale per la costruzione di protesi cartilaginee, o per organi artificiali. L’idrogel è costituito da due polimeri, uno di molecole di alginato, e l’altro di molecole di poliacrilammide. La peculiarità del composto risiede nel fatto che ciascun polimero è costituito da differenti legami chimici: le molecole del primo sono unite da legami ionici, mentre quelle del secondo, da legami covalenti. I legami ionici, di natura elettrostatica, se sottoposti a tensioni si rompono più facilmente di quelli covalenti, molto più forti, ma la rottura del legame non è definitiva, si ripristina facilmente. Al contrario il legame covalente data la sua maggiore forza energetica conferisce  all’idrogel una resistenza 20 volte superiore a quelli in commercio.

Fonte: Nature.com


Leggi Ancora

Lascia una risposta