Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

Nuovi sistemi solari nuove reazioni chimiche

Postato da on lug 25th, 2012 e file sotto Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

I sistemi solari e le loro differenti configurazioni possono ancora insegnarci molto. Questo è quanto suggerisce una ricerca appena conclusa sull’intensità dei campi magnetici che si creano attorno a nane bianche.  Il  campo magnetico che circonda le nane bianche, stelle all’ultimo stadio della vita con una massa pari a quella del sole o maggiore, collassate fino ad assumere le dimensioni di un pianeta, possono generare inusuali tipi di legami chimici. Il campo magnetico attorno alla nana bianca può essere centinaia di migliaia di volte quello della terra consentendo la distorsione dell’ellisse dell’elettrone attorno all’atomo, che renderebbe i legami chimici più deboli o più forti e permetterebbe l’aggregazione delle molecole in un campo ristretto. La ricerca suggerisce che in presenza di campi magnetici così intensi si stimolino reazioni chimiche che sulla terra non potrebbero mai avvenire, come una molecola costituita dal legame di due atomi di elio. La possibilità che in presenza di forze elettromagnetiche differenti  si possano scatenare reazioni chimiche che da noi risultano impossibili è solo un’ipotesi tutta da dimostrare.

Fonte: science.com


Leggi Ancora

Lascia una risposta