Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

Nuovi stratagemmi per avere prodotti biologici sempre a disposizione

Postato da on apr 22nd, 2010 e file sotto Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

arton78Sta incontrando sempre maggior difffusione la consapevolezza di uno stretto legame tra alimentazione e benessere, tra genuinità dei prodotti presenti sulle nostre tavole e un indice più basso di rischi per la salute. I mercati ortofrutticoli sono sempre più affolati, coloro che hanno la fortuna di possedere una proprietà di villeggiatura riscoprono il piacere di dedicarsi ai lavori della terra, per non parlare, poi, dell’ultimissima tendenza modaiola degli orti sulle terrazze cittadine.
E per chi proprio uno spazio verde a disposizione non ce l’ha, arriva l’orto in affitto; si stanno moltiplicando, infatti, a livello nazionale iniziative che offrono a privati la possibilità di prendersi cura di un terreno, pur senza esserene proprietari, per la produzione di prodotti biologici.
Dopo le prime esperienze in Lombardia, anche nel Lazio, a pochi chilometri dalla capitale, sta nascendo L’orto dei Desideri, un progetto che prevede la divisione di un amplio appezzamento di terra in lotti da cedere in affitto a privati che sono interessati alla coltivazione. Un’iniziativa che mette a disposizione anche tutti quei servizi e quelle attrezzature necessarie al lavoro nei campi. E anche trattando di argomenti che hanno a che fare con la natura, il computer viene in soccorso; per coloro, infatti, che non hanno modo di occuparsi direttamente dell’orto, c’è la possibilità di adottarne uno a distanza. Sul web si può progettare il proprio campo, scegiendo le varietà di ortaggi da coltivare; dopodiché, grazie al sistema delle consegne a domicilio, si ricevono i prodotti biologici direttamente a casa.

Fonti: Stampa Libera


Leggi Ancora

Lascia una risposta