Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

Obama difensore dei diritti omosessuali

Postato da on ott 12th, 2009 e file sotto Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Obama

Obama

Sabato sera a Washington, si è tenuta la cena annuale della Human Rights Campaign, alla quale ha partecipato il Presidente Obama. La Hrc, è un’associazione per la difesa dei diritti degli omosessuali, che ha più di 750mila iscritti. Durante la cena il Presidente ha annunciato di voler portare avanti una campagna, che si chiama ” Don’t ask, Don’tell” secondo la quale l’esercito non può chiedere l’orientamento sessuale di coloro che desiderano entrare nelle forze armate. Fatto che deve rimanere nella vita privata. Il Presidente ha dichiarato di essere schierato al fianco degli omosessuali americani, tuttavia ci sono forti perplessità sulla reale traduzione in legge della proposta. Nel 1993 il Presidente Clinton aveva tentato di precorrere la stessa strada, tuttavia sia il Congresso sia l’esercito si opposero al progetto. A far temere il peggio si aggiunge anche il fatto che non siano state fissate date per l’attuazione della proposta.  Alle preoccupazioni Obama risponde che il disegno di legge è già stato presentato alla camera per la sua approvazione. Aggiunge che è arrivato ormai il momento di dare la possibilità a tanti patrioti di contribuire alla difesa della Nazione, proprio in un periodo in cui gli Stati Uniti sono impeganti su diversi fronti di combattimento. Non abbandona totalmente le sue convinzioni morali, ed infatti ribadisce di non poter appoggiare il matrimonio omosessuale, nonostante questo ha istituito incentivi economici per le coppie gay.

Fonte elpais.com


Leggi Ancora

Lascia una risposta