Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

Ottobrata Romana all’Auditorium Parco della Musica.

Postato da on set 28th, 2009 e file sotto Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Auditorium Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica

Dal 7 al 9 ottobre torna l’Ottobrata romana all’Auditorium Parco della Musica, per rinnovare una grande tradizione passata: il mondo dei saperi della campagna romana.
Si propone come un’occasione per ricordare il passato, celebrare il presente e, in particolare, trasmettere il nostro patrimonio nel futuro, e lo fa attravarso il buon cibo e la promozione culturale. La rassegna sarà coordinata dall’Orchestra Popolare Italiana, diretta da Ambrogio Sparagna.
Novità di quest’anno la presenza di eventi internazionali, come la più famosa fanfara macedone del mondo, la Kocani Orkestar, prevista per il giorno di inaugurazione del Festival. Seguirà l’Orchestra Popolare Italiana di Sparagna che presenterà un progetto dedicato alla pizzica. Il Festival si chiuderà il 9 con i giovani organettisti del sud del Lazio, Giovanni Aversano, Napolicanto, la Banda Perdifiato e la Banda di Testaccio.
La manifestazione propone inoltre seminari sui Festival di musica popolare in Italia e sulla Rete del Folklore del Lazio e workshop come i Laboratori di saltarello e tamburello e una Mostra di Strumenti Musicali Popolari del Lazio.

Fonte auditorium.com


Leggi Ancora

Lascia una risposta