Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

Per i manager migliori viaggio-premio con escort

Postato da on mag 19th, 2011 e file sotto Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Viaggio premio alle terme di Budapest con 20 prostitute per i manager che hanno lavorato meglio. E’ la singolare, o meglio indecente, iniziativa di una filale del gigante delle assicurazioni tedesco Munich Re che ha organizzato così il “seminario motivazionale” per i suoi dipendenti.

La notizia è stata rivelata dal giornale tedesco Handelsblatt e confermata, in un’email, dall’azienda: “Le nostre ricerche hanno accertato che una ventina di prostitute erano presenti durante una serata organizzata nel corso del soggiorno” in Ungheria, ha detto l’impresa, assicurando però che i due manager che hanno organizzato l’incontro ‘hot’ non lavorano più nella filiale della Munich. “Questa iniziativa – scrive nell’email – costituisce una grave offesa alla linea della nostra società che non tollereremo”. Una serata, quella ungherese, studiata nei minimi dettagli, stando alle notizie trapelate: 20 prostitute, nel famoso Bagno termale Gellert le terme di Budapest, che indossavano braccialetti di diverso colore per distinguersi dalle semplici hostess, ma anche per essere ‘assegnate’ ai più meritevoli. “Quelle con un braccialetto bianco – ha raccontato al giornale un testimone – erano destinate ai manager ed ai migliori venditori”. Ma non solo: accanto alle terme erano stati sistemati dei letti, dove ciascuno si poteva appartare. Un timbro sul braccio delle ragazze più apprezzate permetteva poi, a fine serata, di capire quali erano le più richieste. Al ‘seminario’ hanno partecipato quasi un centinaio di consulenti aziendali. Se questo può essere l’unica ragione per essere motivati sul lavoro, allora al peggio non c’è mai fine…

fonte:ansa.it


Leggi Ancora

Lascia una risposta