Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

Politiche sociali in Europa: Sernagiotto è il nuovo presidente della rete europea Elisan.

Postato da on nov 16th, 2010 e file sotto Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Remo Sernagiotto, assessore alle politiche sociali della Regione del Veneto, è il nuovo Presidente della rete europea per lo sviluppo delle politiche sociali Elisan. La Rete Elisan è stata costituita tre anni fa e raggruppa 1200 città del vecchio continente di undici Stati membri dell’Unione Europea, Italia, Francia, Spagna, Germani, Belgio, Bulgaria, Grecia, Irlanda, Polonia, Romania, Svezia, che lavorano per migliorare gli interventi di inclusione sociale, dell’invecchiamento della popolazione, delle nuove povertà. La presentazione al nuovo incarico europeo di Sernagiotto è avvenuta a Bruxelles, nella sede del Comitato delle Regioni, durante l’Assemblea del network europeo alla presenza del Commissario Europeo per le politiche sociali e l’inclusione sociale Laszlo Andor.

“Le politiche sociali devono essere parte attiva, propositiva, rilevante anche per lo sviluppo economico, di tutte le politiche europee – ha detto Sernagiotto al momento del suo insediamento, dopo l’elezione da parte dell’Assemblea dell’Elisan – e questa rete europea intende diventare sempre più un punto di riferimento per il Parlamento e per la Commissione Europea, perchè da parte di tutti gli attori istituzionali si riconosce l’importanza di assumere le buone pratiche che si sono realizzate in tante parti d’Europa nel settore delle politiche sociali. Da questo punto di vista – ha proseguito l’assessore Sernagiotto – il Veneto è un esempio e un modello per tutta l’Europa, e questa elezione deve essere intesa anche come un riconoscimento delle azioni da noi messe in atto, che si caratterizzano per la forte integrazione tra interventi sociali e interventi sanitari”.

Sernagiotto ha anticipato anche alcune linee d’intervento che saranno attuate nel Veneto: nel campo del carcere per favorire il reinserimento dei carcerati nel mondo del lavoro, nel campo della disabilità, e dell’integrazione dei rom. Nel nuovo consiglio direttivo della rete europea Elisan sono stati eletti altri due veneti: il Sindaco di Crocetta del Montello Eugenio Mazzocato (nuovo tesoriere della rete) e Alessandro Pigatto coordinatore dei direttori sociali delle Aziende Ullss del Veneto.


Leggi Ancora

Lascia una risposta