Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

Prodotti agroalimentari italiani in crescita all’estero

Postato da on set 20th, 2010 e file sotto Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Dici Italia all’estero, e subito si parla di tavola e buon cibo. Non potrebbe essere altrimenti!
Il nostro paese, terra di tradizioni e antichi sapori, non solo vanta una storica tradizione culinaria, ma è anche produttore di eccellenti prodotti agroalimentari, da sempre presenti sul mercato internazionale. E con apprezzamento, aggiungerei, visto che nel solo primo semestre del 2010 si è registrato un incremento del 10% della presenza del Made in Italy agroalimentare sulle tavole degli altri paesi. E’ quanto riporta un resoconto della Coldiretti che, sulla base dei dati Istat,  evidenzia il buon andamento del settore, sottolineando che, qualora la situazione rimanesse invariata, entro la fine dell’anno si potrebbe raggiungere per la prima volta il record di 25 miliardi di euro nei nei paesi dell’Unione Europea e, non è da escludere, forse anche negli Stati Uniti e in Cina.
Ai primi posti tra i prodotti più apprezzati presso gli stranieri, oltre all’intramontabile pasta, l’ortofrutta, l’olio di oliva, il vino, formaggi e latticini.
Questi dati incoraggianti suggeriscono l’opportunità di proseguire nel lavoro di rafforzamento delle operazioni relative alla tracciabilità alimentare, così da garantire una adeguata valorizzazione dei prodotti italiani, contro l’attività di quelle aziende che, servendosi di giochi di parole o denominazioni falsamente allusive, cercano di far passare come Made in Italy ciò che italiano non è, a scapito dei produttori nostrani.

 


Leggi Ancora

Lascia una risposta