Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

Richiamo ai compratori di legno sul mercato mondiale

Postato da on ott 16th, 2009 e file sotto Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Albero africano

Albero africano

Lanciato un appello per boicottare il legno di ebano e il legno di rosa provenienti dal Madagascar. Il Wwf, l’Associazione europea degli zoo ed acquari e varie Università impegnate in progetti ambientali nell’isola africana denunciano l’esponenziale aumento di tagli illegali di alberi, oltre alla caccia ai lemuri, mammiferi in via di estinzione. L’instabilità politica del Madagascar ha nettamente peggiorato la situazione. Appaiono molto ambigui due recenti decreti varati dal governo di transizione di Andry Rajoelina: il primo definisce illegale e passibile di sanzioni lo sfruttamento del legno pregiato, il secondo ne autorizza a titolo eccezionale l’esportazione. Sarebbero circa 4000 i taglialegna clandestini che operano nei parchi dell’isola. Il bottino viene successivamente condotto nei porti della costa orientale ed esportato illegalmente. Le associazioni ambientaliste sottolineano la gravità del danno per la tutela del polmone verde del Madagascar, ma anche per il settore del turismo, fondamentale per l’economia del paese.

Fonte misna.org


Leggi Ancora

Lascia una risposta