Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

Ritrovata la pulce fossile più antica del mondo

Postato da on mar 7th, 2012 e file sotto Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Secondo quanto pubblicato oggi sulla rivista Nature, un gruppo di antropologi ha di recente scoperto in un’area a nord della Cina la più antica pulce del mondo. Il Fossile è stato rinvenuto all’interno di una roccia di 165milioni di anni fa. Il piccolo parassita era piumato e di dimensioni dalle 5 alle 10 volte più grandi delle pulci moderne. Niente di impressionante comunque, le femmine raggiungevano fino ad una lunghezza di 2 cm, mentre i maschi fino al centimetro e mezzo. Le caratteristiche gambe posteriori che consentono alle pulci moderne di spiccare grandi balzi, non appartenevano a quelle primitive, ma erano anch’esse prive di ali, e possedevano pungiglioni molto più sviluppati di quelle odierne.

Le dimensioni del pungiglione suggeriscono che le prede fossero dotate di una pelle molto spessa e di una fitta pelliccia, caratteristica tipica dei dinosauri che i primi mammiferi e uccelli perdono.

Fonte: Science.com

 


Leggi Ancora

Lascia una risposta