Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

Romano: Con Marinando, diffondiamo la cultura del mare tra le nuove generazioni e difendiamo il futuro del Mediterraneo

Postato da on set 19th, 2011 e file sotto Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

“Diffondere la cultura del mare tra le nuove generazioni è un compito di fondamentale importanza. La tutela dell’ambiente marino, la salvaguardia dei suoi fondali, la pesca e la gestione sostenibile delle risorse ittiche, lo scambio culturale tra i popoli delle coste sono solo alcune delle questioni che oggi, come nel passato e nel futuro, risulteranno fondamentali per la nostra società. Per questo ritengo che la campagna “Marinando” sia un’ottima opportunità per avvicinarsi ad argomenti che non sono mai semplici, ma sempre affascinanti, che caratterizzano il rapporto fra la nostra società e quell’insostituibile bene comune che chiamiamo ‘mare’. Ai ragazzi premiati e a tutti i partecipanti voglio inviare le mie congratulazioni per il lavoro svolto con impegno e passione. Sono certo che gli sviluppi previsti per le prossime edizioni di “Marinando” faranno di questa campagna uno strumento ancora più importante per le future politiche della pesca e dell’ambiente del Mediterraneo. Un impegno indispensabile verso le future generazioni”.

Queste le parole con cui il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali  Saverio Romano ha accolto l’annuncio dei vincitori degli ambiti riconoscimenti del Presidente della Repubblica attribuiti nel corso della XVI edizione di Marinando. La cerimonia conclusiva della campagna di sensibilizzazione sul mare e sulle sue tradizioni rivolta agli studenti delle scuole secondarie di primo grado, promossa dal Mipaaf, si è svolta ad Ostuni sabato 17 settembre.

Per la Sezione Teatro il riconoscimento della Presidenza della Repubblica va a “Eravamo…figli della luna” della Isa 1 – Scuola Secondaria “J. Piaget” – La Spezia; il Premio Speciale Giuria ad “Aquae” – Scuola Secondaria di I Grado “S. Pertini” – Savona; il Premio Giuria Giovani al “Né Carne Né Pesce” – Gruppo Teatrale “Band Splash” – Torino

Per la Sezione Video il riconoscimento della Presidenza della Repubblica va a “Il Futuro è nella rete…da pesca!!!” – Istituto Comprensivo Statale “R. Guttuso” – Palermo; il Premio Giuria Giovani ad “Amico del Mare” – Scuola Secondaria Statale di I Grado “S. Italico” – Napoli

A conclusione della premiazione sono state annunciate dai rappresentati del Ministero due grandi novità per Marinando: nei prossimi mesi gli spettacoli vincitori saranno protagonisti di una giornata a Roma e le prossime edizioni del Festival, visto il grande successo dei laboratori interclasse, si aprirà anche alle Scuole Superiori, allargando così il pubblico coinvolto in questa storica manifestazione, mentre, con l’obiettivo di rafforzare il dialogo con i paesi del Mediterraneo, sarà ampliata la Rassegna Internazionale che coinvolgerà ogni anno i ragazzi di cinque nazioni.

Il Festival di Marinando, infatti, ha coinvolto in questi anni 16 anni oltre 8.000 ragazzi che hanno potuto riportare, da questa importante esperienza, il senso profondo del rispetto e dell’amore per il mare e il suo mondo ai loro coetanei e alle loro famiglie. Questa capillare campagna di sensibilizzazione, che ad oggi ha coinvolto oltre 7.200 istituti di istruzione, circa 1.700.000 alunni e 180.000 insegnanti in tutta Italia, è riuscita a fare entrare nelle classi temi come la pesca sostenibile, la salvaguardia dell’ambiente marino, l’importanza dei mestieri tradizionali del mare e la condivisione delle risorse del Mediterraneo.

MENZIONI PREMIO SEZIONE TEATRO MARINANDO 2011

Riconoscimento del Presidente della Repubblica

“Eravamo… figli della luna” – La Spezia

Per la comprensibilità e coerenza drammaturgica; per l’affascinante naïveté di una recitazione fresca e convinta, che ha stemperato con ironia il registro realistico; per l’attenzione al lavoro e alle tradizioni legate al mare, all’emigrazione italiana e al confronto col diverso; per l’omaggio affettuoso all’unità d’Italia, anche in una dialettica linguistica fra nord e sud

Premio della giuria

“Aquae” – Savona

Per l’originalità della composizione corale di quadri sul tema dell’acqua, con felici soluzioni simboliche, sonore, e di manualità scenografica; per avere saputo rendere, con forte impatto emotivo, un disastro ambientale fra cronaca e storia, sublimandolo con gli strumenti del puro linguaggio teatrale

MENZIONE PREMIO SEZIONE VIDEO MARINANDO 2011

Riconoscimento del Presidente della Repubblica

“Il Futuro è nella rete…da pesca!!!” – Palermo

L’attività del pescatore è spesso considerata senza futuro e poco interessante, soprattutto se rapportata ad altre professioni più moderne. Lo spot vincitore propone un forte messaggio di valorizzazione professionale e sociale del mestiere di pescatore, veicolato con divertente efficacia attraverso la fresca realizzazione di una breve storia, con personaggi ben caratterizzati e una narrazione chiara e coerente con l’obiettivo di comunicazione.

Per maggiori informazioni: www.marinando.info ; www.politicheagricole.gov.it


Leggi Ancora

Lascia una risposta