Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

Salone gusto: arriva l’agrigelato dalla stalla al cono e Km 0 Made in Italy raggiunge i 3 miliardi

Postato da on ott 22nd, 2010 e file sotto Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

L’agrigelato dalla stalla al cono potrà essere gustato per tutta la durata della manifestazione nello stand della Coldiretti al Salone del Gusto di Torino organizzato dal Slow Food. Si tratta di un prodotto esclusivo ottenuto dal latte di alta qualità munto nella vicina cascina San Pé di Poirino (To), finalista del concorso Oscar green, che lo arricchisce utilizzando i migliori ingredienti, ovviamente naturali e gran parte della produzione del proprio frutteto. L’agrigelato è una delle tante esperienze della produzione Made in Italy a chilometri zero che, secondo uno studio della Coldiretti, ha sviluppato in Italia un fatturato di 3 miliardi di euro all’anno tra pizzerie, osterie, ristoranti, mense, vinerie, botteghe, pescherie che offrono solo prodotti locali. Si tratta di un fenomeno in controtendenza rispetto alla crisi generale che coinvolge 63mila cantine, malghe, frantoi e imprese agricole attraverso spacci aziendali, chioschi, bancarelle, sagre e oltre 600 mercati degli agricoltori di Campagna Amica. Una maggioranza assoluta del 53 per cento degli italiani preferisce acquistare prodotti alimentari locali e artigianali che battono nettamente le grandi marche, le quali si fermano al 10 per cento, secondo l’indagine Coldiretti-Swg. La vittoria del prodotto legato al territorio è sancita dal fatto che oltre due terzi degli italiani (68 per cento) si sentirebbero più garantiti da un marchio degli agricoltori italiani rispetto al marchio industriale (11 per cento) e a quello della distribuzione commerciale (10 per cento). Si tratta – sottolinea la Coldiretti – di una opinione confermata dal fatto che nel 2010 si è registrato un vero boom degli acquisti diretti dai produttori dove compra regolarmente il 17 per cento degli italiani con un aumento record del 55 per cento. Favorire la presenza di prodotti locali nei punti vendita è anche l’obiettivo del progetto per una Filiera agricola tutta italiana della Coldiretti per arrivare ad offrire prodotti alimentari al cento per cento italiani firmati dagli agricoltori e al giusto prezzo tramite la più estesa rete commerciale nazionale che coinvolge i mercati di campagna amica, i punti di vendita delle cooperative, i consorzi agrari, agriturismi e aziende agricole, ma coinvolgerà anche la rete della ristorazione a chilometri zero e la distribuzione che intenderà partecipare.  Su questo obiettivo è stato realizzato lo stand della Coldiretti al Salone del Gusto di Torino con uno spazio dedicato ai mercati di campagna amica, ai punti campagna amica e agli agriturismo Terranostra. Gli associati Coldiretti beneficiano di uno sconto di 4 euro per l’ingresso al Salone.


Leggi Ancora

Lascia una risposta