Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

Salute delle api, la Fai: encomiabile l’operato di De Castro a Bruxelles. Il Presidente Cirone:” Ora le Regioni aprano i psr ad apicoltura”

Postato da on mag 20th, 2011 e file sotto Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

“Siamo felici dalla decisione adottata in questi giorni dal Consiglio dei Ministri della UE, per un piano di ricerca sulla salute delle api, coordinato tra i 27 Stati membri”. Lo afferma il presidente della FAI-Federazione Apicoltori Italiani, Raffaele Cirone, all’indomani dell’importante pronunciamento comunitario.

Secondo Cirone “l’azione del presidente della Commissione Agricoltura a Bruxelles, Paolo De Castro, tesa a coordinare l’operato delle Istituzioni comunitarie e di quelle degli Stati membri, è davvero encomiabile”. “L’apicoltura, infatti, è a pieno diritto un comparto produttivo – ricorda il presidente dell’Organizzazione nazionale degli apicoltori, collegata a Confagricoltura – che accede alle risorse della PAC per tutelare un’area di allevamento di valenza strategica per la nostra agricoltura”.

“Si prenda ora atto – chiede il presidente della Federazione Apicoltori – che serve una banca dati in cui confluiscano tutte le ricerche: è necessario, infatti, che gli apicoltori possano attingervi indirizzi uniformi e traducibili in buone pratiche di allevamento. Ma serve anche – conclude il presidente FAI – che le Regioni, attraverso i Psr, aprano i campi agli alveari: sono gli apicoltori i principali protagonisti delle misure agro ambientali che, attraverso la tutela e la diffusione delle api, garantiscono reddito alle imprese agricole, agli agriturismi, alle fattorie sociali, alle aree protette, alle filiere di qualità e a un gran numero di agricoltori che si dedicano a questo allevamento salvaguardando la biodiversità”.


Leggi Ancora

Lascia una risposta