Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

Segnalato Rave ad Ardea. Identificati da Polizia e Carabinieri oltre 300 partecipanti

Postato da on ott 3rd, 2011 e file sotto Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Polizia e Carabinieri la scorsa notte sono intervenuti nelle campagne di Ardea per un raduno musicale che lasciava presagire l’inizio di un rave party.
Alcune telefonate giunte al 113 hanno infatti segnalato la presenza di numerosi giovani e musica ad alto volume, facendo scattare immediatamente il dispositivo posto in essere dalla Questura di Roma per contrastare i raduni musicali illegali.
Il Questore ha disposto l’invio del vicedirigente del Commissariato di Anzio per coordinare le operazioni.
Nel giro di pochi minuti dalla Sala Operativa della Questura sono state inviate sul posto  diverse Volanti, alcuni equipaggi del Reparto Mobile, della Polizia Stradale e personale dei Carabinieri della locale Compagnia.
Dopo aver interrotto la musica, poliziotti e carabinieri hanno identificato gli organizzatori e tutti i partecipanti al raduno musicale, in totale oltre 300 persone.
La tempestività dell’intervento è la dimostrazione che le forze dell’ordine non intendono abbassare la guardia sul fronte dei raduni musicali illegali e dei rave party.
Rinnovato è pertanto l’invito a indicare e segnalare situazioni sospette, così come l’appello ai proprietari di terreni o edifici maggiormente esposti a rischio a intensificare la vigilanza e dare immediata comunicazione di ogni anomalia riscontrata.


Leggi Ancora

Lascia una risposta