Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

Sistema Paese: Italia-India, si esplorano accordi nel settore auto

Postato da on apr 20th, 2011 e file sotto Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

E’ stato inaugurato a Yangzhou, nella provincia del Jiangsu (circa 400 km a nord-ovest di Shanghai), lo stabilimento del gruppo Marcegaglia per la fabbricazione di tubi di acciaio di alta precisione, destinati alle diverse filiere manifatturiere del mercato locale e dei mercati asiatici del Pacifico. Si tratta del più importante investimento di una impresa italiana in Cina, per un valore di 150 milioni di euro, nonche’ del primo investimento compiuto dal gruppo italiano in Asia.

Erano presenti all’incontro le principali autorita’ locali, il Presidente Steno Marcegaglia e l’Amministratore Delegato Antonio Marcegaglia. Sono giunti per l’evento l’Ambasciatore d’Italia a Pechino Attilio Massimo Iannucci, affiancato dal Console Generale a Shanghai Vincenzo De Luca, e il Direttore dell’ICE di Pechino Antonino Laspina. Con la delegazione italiana sono arrivati in Cina oltre trecento tra clienti e fornitori di Marcegaglia, di cui la metà italiani, con l’obiettivo di verificare la possibilità di aprire stabilimenti nella medesima zona per lavorare assieme a Marcegaglia.

“Si tratta di un momento eccezionalmente importante per il rilancio della realtà produttiva italiana in territorio cinese – ha affermato l’Ambasciatore Iannucci – e la prospettiva che altre imprese italiane si insedino nei pressi dello stabilimento di Marcegaglia a Yangzhou pone le premesse per la nascita di un distretto industriale ‘made in Italy’ nel cuore della realta’ produttiva cinese, secondo un modello italiano ampiamente studiato e ammirato qui in Cina. L’investimento record di Marcegaglia è un segnale importante per l’intera comunità italiana in Cina e contribuisce a rafforzare quel legame tra Italia e Cina tra gli obiettivi del nostro Ministro degli Esteri Franco Frattini. L’Ambasciata a Pechino e il Consolato Generale a Shanghai continueranno a dare il loro pieno sostegno istituzionale al gruppo Marcegaglia ora che l’investimento entra nella sua fase produttiva.”

Lo stabilimento, che interessa un’area di oltre 700mila metri quadrati, di cui circa 160mila solo per l’opificio, è stato realizzato a tempo di record in poco piu’ di due anni dalla posa della prima pietra, e impiegherà nella fase iniziale circa 500 addetti.


Leggi Ancora

Lascia una risposta