Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

Stasera pioggia di stelle cadenti

Postato da on lug 29th, 2011 e file sotto Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Stasera tutti con il naso all’insù: lo spettacolo viene dal cielo e non c’è bisogno di aspettare la notte di San Lorenzo per assistere all’annuale spettacolo estivo delle stelle cadenti (lo sciame meteorico delle Perseidi). Anche perché quest’anno, causa luna piena il 13 agosto, c’è il rischio di non vedere granché. Piuttosto la notte migliore dell’estate per puntare gli occhi al cielo sembra essere proprio questa del 29 luglio, grazie anche ad altre visitatrici celesti.
Siamo infatti nel periodo centrale del passaggio dello sciame di meteore chiamate Delta acquaridi. Sebbene sia più modesto di quello delle Perseidi, si potrebbero vedere anche 15-20 meteore in un’ora (o 30, se si è in condizioni perfette di luminosità e si ha un buon occhio, o molta fortuna).
Sia le Delta Acquaridi sia le Perseidi sono create dallo scontro con l’atmosfera terrestre di frammenti di comete, grandi come granelli di sabbia. Ciascuna briciola celeste viaggia alla velocità di circa 150mila chilometri orari, motivo per cui si disintegra e lascia dietro sé una meravigliosa scia di luce.
Non esiste un vero e proprio  clou per il passaggio delle  Delta Acquaridi, ma il momento è propizio sia per la quasi totale assenza della Luna (in fase calante, sarà nuova il 30 luglio) sia perché allo spettacolo contribuiranno le stesse  Perseidi: la pioggia, seppur in sordina, è infatti cominciata il 23 luglio, con una media di 5 stelle cadenti l’ora (mentre al picco si raggiunge quota 60-120). Tutte le notti da oggi alla fine della prossima settimana sono quindi buone per passare qualche ora immersi nella magia delle stelle soprattutto dalla mezzanotte all’alba e magari esaudire qualche desiderio…


Leggi Ancora

Lascia una risposta