Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

Strage nelle Filippine

Postato da on nov 23rd, 2009 e file sotto Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Mindanao

Mindanao

Isola di Mindanao. Si è trasformato in strage un sequestro messo in atto nel sud delle Filippine, nella provincia a maggioranza musulmana di Maguindanao. Un centinaio di uomini armati ha aggredito un gruppo di politici e giornalisti che stava accompagnando l’aspirante sindaco Mangundadatu a depositare la propria candidatura per le prossime elezioni amministrative e politiche. 21 le vittime; fra gli ostaggi, la moglie del candidato, i suoi assistenti e alcuni dei suoi sostenitori. Mangundadatu ha in atto una faida di lunga data con la famiglia dello storico e potente governatore di Maguindanao, Andal Ampatuan, il cui figlio potrebbe essere il mandante dell’operazione. Vendette e rese dei conti tra famiglie rivali sono frequenti nell’isola di Mindanao, dove le armi da fuoco senza licenza proliferano e dove il conflitto tra esercito e ribelli separatisti musulmani sembra non avere fine.

Fonte telegraph.co.uk


Leggi Ancora

Lascia una risposta