Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

Studi confermano: le relazioni sociali stimolano le facoltà intellettive

Postato da on dic 22nd, 2010 e file sotto Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Chi trova un amico… Trova il modo di stimolare e accrescere la propria abilità mentale. E’ quanto hanno concluso Ricercatori dell’Università del Michigan, a seguito di uno studio osservazionale.

Le relazioni sociali, infatti, tengono allenata la mente, rendendola più elastica e reattiva, pronta ad affrontare le piccole-grandi sfide della quotidianità.

Questi risultati, pubblicati sulla rivista Social Psychological and Personality Science, attestano che le facoltà intellettuali si sviluppano e mutano in relazione al contesto; tanto più questo è confortevole e vivace, tanto più la mente riceve impulsi positivi. Mentre, al contrario, confronti eccessivamente competitivi e animati, rallentano la prontezza intellettiva.

Quindi, in tempi in cui impazzano nei negozi videogiochi e apparecchiature tecniche varie, volti a tenere in allenamento la mente, perché non ritagliarsi più tempo nell’arco della giornata per una bella chiacchierata con gli amici? Costa di meno, e ci si guadagna anche. Nell’animo.


Leggi Ancora

Lascia una risposta