Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

Teoria socio – intuitizionista spiega il giudizio morale

Postato da on apr 6th, 2010 e file sotto Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Quella persona è estremamente educata, ha un’altissima moralità. Quante volte è capitato di pensarlo, relegando automaticamente il senso della morale nella sfera del razionalmente controllabile.

Una posizione sostenuta anche filosoficamente da una teoria elaborata da Kohlberg che risale agli anni settanta e che per lungo tempo ha influenzato i modelli di pensiero. Kohlberg, infatti, inserendosi nella linea del ragionamento Kantiano, attribuisce alla ragione un ruolo fondamentale nell’elaborazione del giudizio morale. Secondo questa linea di pensiero, il giudizio morale è il risultato ultimo di processi di ragionamento che si richiamano a principi normativi e che si basano su un’attenta analisi delle prospettive nel contesto di una determinata situazione.

Recenti formuazioni teoriche hanno, invece, dato grande risalto al ruolo delle emozioni e dell’emotività nella formulazione del giudizio morale. In sostanza, è ribaltata la concezione secondo cui il giudizo morale è frutto di un ragionamento, al contrario quest’ultimo è una costruzione mentale generata a posteriori, là dove un giudizio morale è già stato elaborato. In questa prospettiva, che si inserisce in un filone di pensier socio-intuizionista, il giudizio morale è frutto di intuizioni estremamente rapide, nate sull’onda emozionale, che soltanto successivamente si cerca di supportare con riflessioni di tipo razionale.

Il giudizio morale, insomma, è generato da un’intuizione istintiva originaria, che il ragionamento vuole, poi, giustificare. Studi effettuati nell’ambito delle neuro-scienze hanno permesso di attestare che effettivamente le aree del cervello coinvolte nel momento in cui si emette un giudizio, sono quelle legate alla sfera emozionale.

Font: Decision



Leggi Ancora

Lascia una risposta