Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

Testamento biologico: è ancora confusione

Postato da on feb 24th, 2010 e file sotto Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

testaApprovato in commissione Affari sociali della Camera l’emendamento che modifica la legge sul biotestamento. In base a quanto convenuto il medico, unica figura dotata della professionalità necessaria per esprimersi in materia, potrà stabilire di sospendere l’idratazione e la nutrizione assistita, qualora esse non fossero più sufficienti a fornire i principi nutritivi necessari al paziente, insomma in casi assolutamente eccezionali.

Una modifica che, secondo i promotori, è finalizzata a porre in primo piano il bene del paziente; tuttavia Livia turco, capo del Pd in Commissione Affari Sociali della Camera,  fa osservare come di fatto il provvedimento non faccia sufficientemente chiarezza sui casi in cui sarà possibile procedere alla sospensione del trattamento.

Fonti: Adnkronos


Leggi Ancora

Lascia una risposta