Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

Ucciso in Afghanistan Caporal maggiore Roberto Marchini di Viterbo

Postato da on lug 12th, 2011 e file sotto Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Il soldato italiano ucciso oggi in Afghanistan è il primo caporal maggiore Roberto Marchini, di Viterbo. Apparteneva all’ottavo reggimento genio guastatori della Folgore di stanza a Legnano. Questo quanto comunicato dal ministero della Difesa italiano. Marchini è morto in seguito all’esplosione di un ordigno. Il fatto, è avvenuto a Bakwa, nella parte meridionale del settore ovest, tutto a comando italiano.
Secondo le scarne informazioni ancora a disposizione, l’esplosione ha investito il militare appena sceso dal mezzo: si tratterebbe di un artificiere che aveva proprio il compito di bonificare dai micidiali ‘Ied’, gli ordigni esplosivi improvvisati, le strade percorse dai convogli. Nel frattempo ci uniamo al dolore di parenti ed amici del soldato.

Fonte: peacereporter


Leggi Ancora

Lascia una risposta