Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

Uganda, è necessario un maggior impegno nella lotta all’AIDS

Postato da on dic 1st, 2009 e file sotto Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Campagna contro la diffusione dell' AIDS

Campagna contro la diffusione dell' AIDS

L’Uganda Aids Commission, ha annunciato la sua intenzione intesificare la campagna nazionale contro l’Aids. I tassi di infezione sono in aumento, e la preoccupazione è che imessaggi utilizzati finora non riescano ad attecchire in modo sufficente. E’ necessario riconsiderare la terminologia, utilizzata finora, affinché si diffonda una maggiore chiarezza evitando che la popolazione confonda le modalità di trasmissione della malattia ed i suoi effetti. E’ un problema di diffusione delle informazioni, che purtoppo le ultime campagne  hanno trasmesso in modo insufficente.  Bisogna diffondere le conoscenze di base. Messaggi come :” il sesso con qualcuno che non è il partner regolare provoca un elevato rischio di contagio”, dovrebbe essere modificato, per mettere in evidenza sopratutto che il rischio sta nel fare sesso con qualcuno di cui non si conosce lo stato di salute. E’ necessario mettere in salvo questo Paese anche se dovesse significare rimettere in campo le campagne di informazione del 1980 che miravano soprattutto a spaventare la popolazione.  Rispetto a questa decisione si sono sollevate alcune critiche, poiché molti sostengono che non sarà certo la paura ad evitare la diffusione della malattia. Al di là delle critiche è stata assunta una posizione unanime, rispetto alla necessità di un rafforzamento dell’intervento del Governo. Nel 1980 lo Stato ugandese spendeva il 20% delle risorse per combattere questa piaga, attualmente spende solo il 6% del Pil, mentre il resto dei fondi proviene da donatori privati.

Fonte Guardian.co .uk


Leggi Ancora

Lascia una risposta