Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

Un premio a Catalina Curceanu – ricercatrice dei laboratori di Frascati dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare

Postato da on nov 5th, 2010 e file sotto Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Un riconoscimento all’impegno speso nel campo della ricerca per la Dott.ssa Curceanu, ricercatrice dei Laboratori di Frascati dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN), che riceve il prestigioso Premio conferitole dall’Accademia di Romania.

La notizia è accolta con entusiasmo dalla nostra redazione, che ha avuto il piacere di ospitare più volte la ricercatrice nell’ambito del programma “2012 New Life”.

Gli interessanti interventi della Dott.ssa Curceanu hanno riempito più volte gli spazi delle nostre trasmissioni, offrendo sempre spunti per fecondi dibattiti su tematiche di carattere scientifico.

E’ possibile visionare tutto il materiale video relativo alle spiegazioni delal Dott.ssa Curceanu cliccando al seguente link:

www.italialivetube.it 

La ricercatrice Catalina Curceanu dei Laboratori Nazionali di Frascati dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN) ha ricevuto qualche giorno fa il prestigioso premio conferito dall’Accademia di Romania a Roma per le celebrita’ che nel 2010 si sono distinte in vari campi (artistico, cinema, relazioni internazionali, cultura e scienza).
  Catalina Oana Curceanu e’ Primo Ricercatore dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Laboratori Nazionali di Frascati.
  Nata a Brasov, Romania, lavora all’INFN dal 1992. Ha svolto il dottorato di ricerca nell’ambito dell’esperimento OBELIX (CERN) nel campo della spettroscopia dei mesoni esotici. Attualmente e’ responsabile nazionale dell’esperimento SIDDHARTA, spokesperson dell’esperimento VIP (LNGS), e coordinatore INFN per vari progetti Ue nell’ambito del VII Programma Quadro dell’Unione Europea denominato HadronPhysics2. Ha coordinato il progetto EOS – Notte Europea dei Ricercatori (Researcher’s Night, Support Action FP7) nel 2008 e svolge un’intensa attivita’ di divulgazione scientifica sia in Italia che in Romania. E’ autrice o coautrice di oltre 150 pubblicazioni in riviste internazionali. (AGI) Red/Mav/Dib


Leggi Ancora

Lascia una risposta