Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

Un’esplosione di calcio…e non stiamo parlando dei mondiali

Postato da on mag 25th, 2010 e file sotto Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Se si pensa all’importanza che il calcio riveste per le ossa e per i denti viene subito in mente la necessità di una dieta ricca di latticini e di tutti quegi alimenti che contengono questo minerale.

Potrebbero, però, non essere l’unica fonte di calcio per l’organismo umano. Un gruppo di ricercatori ha, infatti, scoperto che dall’esplosione di un particolare tipo di stella si produce un’enorme quantità di calcio che va, poi, a depositarsi nelle nostre ossa.

Grazie all’osservazione condotta con l’impiego di telescopi robotici, gli studiosi dell’Università della California, negli Stati Uniti, hanno individuato un gruppo di supernove che sembrerebbe rispondere a meccanismi fisici diversi rispetto agli altri due tipi; fra queste la SN 2005E, per la quale si è osservato che circa il 50% della massa esplosa era costituita da calcio, come ribadito  dal dott. Paolo Mazzali dell’Istituto Max-Plank di Astrofisica in Germania e della Scuola Normale Superiore in Italia, coautore della ricerca.

Lo studio, al quale hanno partecipato anche scienziati provenienti dal Cile e dal Regno Unito, potrebbe spiegare in maniera plausibile come mai l’universo e i nostri stessi corpi siano tanto ricchi di questo elemento.


Leggi Ancora

Lascia una risposta