Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

La diplomazia in tempi di Internet: come la rete e i social network stanno influendo nella nuova primavera araba

Postato da on ott 7th, 2011 e file sotto Territorio. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry


Lunedì 10 Ottobre 2011, ore 15
Facoltà di Lettere e Filosofia, Aula Magna
via Ostiense 234 – Roma, Italy
L’Istituto IPALMO, in collaborazione con il Festival della Diplomazia, organizza il convegno internazionale La diplomazia in tempi di Internet: come la rete e i social network stanno influendo nella nuova Primavera Araba.
L’evento avrà come tema la diplomazia moderna ed i suoi nuovi canali, facendo particolare riferimento al ruolo di internet. L’attenzione sarà puntata soprattutto sul fondamentale ruolo che i social network hanno rappresentato all’interno delle rivoluzioni arabe che stanno coinvolgendo in questi mesi i paesi del Mediterraneo.
Le riflessioni dei relatori saranno introdotte dai saluti di apertura del Rettore dell’Università, Prof. Guido Fabiani, e dal Presidente dell’IPALMO, On. Gianni De Michelis.
Moderatore della manifestazione sarà l’editorialista di Panorama Pino Buongiorno.
Interverranno in qualità di relatori Giorgia Abeltino, Policy Counsel di Google Italia, Andrea Aparo, Scientific Advisor di Finmeccanica, Giorgio De Michelis, Docente di Informatica Teorica e Sistemi informativi dell’Università di Milano “Bicocca”, Maria Amata Garito, Presidente e Rettore dell’UTIU (Università telematica internazionale Uninettuno), Talal Khrais, Giornalista dell’As Safir (QU – Libano), Stefano Mizzella, Social Media Strategist di Open Knowledge, Alessandra Paradisi, Segretario Generale del Copeam, Cristian Perrella, Responsabile delle Relazioni  Law Enforcement per l’area Europa, Africa e Medio Oriente di Facebook, Stefano Polli, Responsabile Affari Internazionali dell’Ansa, Daniela Paola Viglione, Presidente  e AD dell’AGI, Umberto Rapetto, Comandante del Nucleo Speciale Frodi Telematiche (ex Gat – Gruppo Anticrimine Tecnologico) della Guardia di Finanz, Marco Zamperini, Responsabile Ufficio Tecnologico di Value Team, Maurizio Massari, Capo del servizio stampa e informazione del Ministero degli Esteri italiano e Pietro Scott Jovane, Amministratore Delegato Microsoft Italia.


Leggi Ancora

Lascia una risposta