Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

ROMA. SERVIZI ANTIDROGA DELLA POLIZIA: 4 PUSHER ARRESTATI.

Postato da on set 14th, 2011 e file sotto Territorio. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Da alcuni giorni gli agenti del Commissariato Esposizione, diretto dal dr. Giuseppe Miglionico, erano sulle tracce di due pusher. Notati muoversi con frequenza tra i quartieri del Laurentino 38 e della Pisana, gli investigatori della Polizia hanno predisposto pertanto un servizio in abiti civili. I due, B.M. di 38 anni e R.F. di 43 anni, entrambi romani pregiudicati, inoltre sono stati notati mentre contattavano alcuni tossicodipendenti. R.F. è stato fermato nei pressi del II Ponte mentre si trovava in auto in compagnia di un tossicodipendente. All’interno del borsello, il 43enne nascondeva due involucri di cellophane cocaina e 100 euro in contanti suddivisi in banconote di piccolo taglio. La perquisizione dell’appartamento del fermato, ha consentito agli agenti di sequestrare un bilancino di precisione, sostanza da taglio e materiale per il confezionamento delle dosi. Contemporaneamente altri investigatori del Commissariato, hanno effettuato un controllo nell’abitazione di B.M. nella zona della Pisana – Ponte Galeria. Il 43enne, sorpreso dalla “visita” della Polizia, non ha fatto in tempo a disfarsi di due involucri di cocaina, posati sul comodino della camera da letto, e di 250 euro in contanti, probabile provento dell’illecita attività. Nel salone, gli agenti hanno trovato e sottoposto a sequestro un bilancino di precisione e 4 telefoni cellulari, sulla provenienza dei quali sono in corso indagini da parte della Polizia. Accompagnati negli uffici del Commissariato Esposizione, i due sono stati arrestati per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Altre 2 persone sono state arrestate per spaccio questa notte dalla Polizia. P.A. 24enne romeno, è stato arrestato dalle Nibbio, i motociclisti del Reparto Volanti, nei pressi del mercato di via Filippo Turati. Lo straniero, in Italia senza fissa dimora, è stato sorpreso con numerosi dosi di marijuana,  nascoste nelle tasche della giacca. In via Nomentana, gli investigatori del Commissariato San Lorenzo, diretto dalla dr.ssa Giovanna Petrocca, hanno arrestato H.J. 29enne afgano. L’uomo, da indagini della Polizia, è risultato destinatario delle revoca della sospensione e ripristino dell’ordine di carcerazione con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti. Durante il controllo, lo straniero ha aggredito gli agenti. Pertanto per lui è scattato l’arresto anche per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.


Leggi Ancora

Lascia una risposta