Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

Vivere in aree vulcaniche potrebbe aumentare il rischio tumori

Postato da on Nov 9th, 2009 e file sotto Hi-Tech. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Etna

Etna

Da alcuni anni si è iniziato ad ipotizzare che la vicinanza ad aree vulcaniche possa essere considerata un forte fattore di rischio per lo sviluppo del tumore alla tiroide. Le prime ricerche sono iniziate alle Hawaii e in Islanda, grazie ad un team di ricecatori americani. Gli ultimi studi sono invece stati effettuati in Sicilia, e precisamente nelle aree circostanti l’Etna. Le ricerche sono state effettuate in collaborazione con l’Università di Catania, e dalle statistiche risulta un incidenza del tumore più che tra gli abitanti di Catania rispetto alla media regionale.  Il tipo di tumore sviluppato è quello papillifero, che genera una mutazione genetica denominata BRAF V600E, che generalmente si riscontra in tipi di cancro molto aggressivi. Il 52% delle persone affette da questo tumore vivono a Catania, mentre il restante 33% vivono in altri luoghi dell’isola. I diversi studi e le statistiche stanno portando gli scienziati a ritenere sempre più una certezza questa ipotesi, anche se per il momento non si riesce a capire quali siano le sostanze tossiche che provocano la formazione del tumore. Una delle ipotesi è che la causa debba essere rintracciata in quelle sostanze chimiche che rilasciate durante le eruzioni vulcaniche contaminano l’acqua potabile. A riprova di ciò l’analisi della composizione chimica della acque rileva  una quantità superiore a quella consentita per legge di alcuni metalli tra cui il ferro, il boro, il manganese, il vandio e il composto radioattivo Radon 222. Queste acque giungono, nella sola città di Catania, nelle case di 700 mila persone, pertanto anche se attualmente non ci sono certezze, i dati cominciano ad essere sufficienti  a definire una pista di indagine che porterà entro breve alla verità.

Fonte galileonet.it


Leggi Ancora

Lascia una risposta