Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

Estonia: niente articoli sulle testate, una protesta contro il controllo dell’informazione

Postato da on Mar 19th, 2010 e file sotto Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

FOGLIO_BIANCOIn appendice il nome della testata, al centro della pagina, il vuoto. Questa la mossa strategica dei sei principali quotidiani dell’Estonia, che nella giornata di ieri hanno scelto di uscire in edicola con la prima pagina completamente priva di articoli; una forma di protesta contro il disegno di legge del ministro Rein Lang che prevede l’obbligo, per i giornalisti, di rivelare le fonti d’informazione su richiesta dell’autorità giudiziaria. Una provocazione per dimostrare quale potrebbe essere il destino dei giornali qualora la proposta di legge dovesse passare.

L’imposizione di rivelare le fonti potrebbe, infatti, indurre molti informatori a tirarsi indietro, con l’inevitabile conseguenza di porre ai giornalisti serie difficoltà nell’approfondimento degli argomenti. E’ quanto dichiarato da Eesti Paevaleht, quotidiano estone del griuppo Ekspress, noto per i suoi articoli accuratamente dettagliati, che potrebbe perdere questo felice primato se una simile norma dovesse entrare in vigore.

Fonti: Pritalia Blog Spot


Leggi Ancora

Lascia una risposta