• Dicembre 4, 2022 6:57 am

Il periodico

Ripetizioni e Corsi online

Si sa che gli esseri umani sono tutti diversi, tanto diversi che ci sono alcuni individui dotati di una memoria super sviluppata che gli consente di ricordare i momenti e i particolari più insignificanti delle propria esistenza.

A sentirla così la signora Price, 45-enne di New York e i suoi altri sette colleghi sembrano proprio invidiabili anche perché si sa che buona parte dell’intelligenza di un individuo è data proprio dalla memoria. Invece gli esperti dicono si tratti di una malattia chiamata ipertinesia, che porta queste persone  a passare la maggioranza del loro tempo a ricordare episodi passati e a sviluppare atteggiamenti compulsivi.

Comunque sia, alla domanda di un giornalista del Sueddeutsche Zeitung sulle vicende avvenute il 19 Luglio del 1989 la signora Price risponde senza il minimo sforzo: “Era mercoledì e al telegiornale diedero la notizia di un disastro aereo in cui il Pilota ed alcuni passeggeri riuscirono a salvarsi”. La memoria di queste persone non è tuttavia quella di un computer, ci sono comunque meccanismi di selezione delle informazioni, come spiega la paziente: “Io ricordo particolarmente bene tutto cio che riguarda gli aerei che ritengo affascinanti e tutto ciò che riguarda la mia vita personale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.