• Agosto 11, 2022 6:26 pm

Il periodico

Ripetizioni e Corsi online

Nella Via Lattea, la nostra galassia, ci sono più o meno 50 miliardi di pianeti, di cui 2 miliardi dovrebbero essere delle dimensioni della Terra ha dichiarato in una nota la NASA. Le affermazioni sono supportate dai dati che via via sono stati raccolti grazie al progetto Kepler, ovvero un osservatorio spaziale da 600 milioni di dollari, lanciato nel 2009 con l’obiettivo di trovare pianeti in orbita attorno alle stelle della nostra galassia.  L’osservatorio è puntato sempre sulla stessa porzione di cielo, osservando quindi costantemente le medesime stelle, lontane anni luce. Nonostante la fioca visibilità che si ha osservando corpi celesti così distanti, l’osservatorio tenta di intercettare i cambiamenti anche impercettibili che ci sono nella loro luminosità, provocati dal passaggio periodico di pianeti in orbita attorno a loro. Un lavoro certamente molto interessante anche se un po’ delicato visto che il costoso Kepler è purtroppo cagionevole di salute, per esempio la scorsa settimana è stato messo fuori gioco da un semplice aggiornamento del software.

Fonte: Focus.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.