• Agosto 15, 2022 1:23 am

Il periodico

Ripetizioni e Corsi online

I topi che ricostruiscono la pelle in soli tre giorni

Si chiamano rispettivamente Acomys Kempi e Acomys percivali, si tratta di due specie di roditori africani che come le salamandre o i serpenti sono in grado di fare la muta, così nel caso finissero nelle fauci di un predatore quest’ultimo si ritroverebbe solo con qualche brandello di pelle fra i denti.

Invece che rimarginare le ferite questo mammifero ha in realtà la capacità di rigenerare follicoli piliferi, ghiandole sebacee e quindi peli e pelle. Questi roditori sono in grado di formare una massa di cellule progenitrici con le quali richiudono anche fori di 4 millimetri. E’ come se riuscissero a contrarre la ferita limitando la superficie da ricostruire.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.