Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

Post taggati con la parola: ‘animali’

Il magnetismo degli animali

Dopo aver passato tre anni in mare e aver viaggiato per 300 km, la trota iridea effettua esattamente lo stesso percorso compiuto nel viaggio di andata, seguendo le correnti interne e dirigendosi raramente nella direzione sbagliata. Questa incredibile impresa sembra dipendere dagli organi di senso: grazie a capacità visive e oflattive incredibilmente sviluppate. Ma il […]

I primati più famosi del ‘900

Scimpanzè, Gorilla, e altri primati non possono parlare, non tanto per limiti cognitivi, quanto perché hanno una lingua troppo fina e una laringe troppo larga, caratteristiche che impediscono loro di poter articolare delle vocali.  Ma i limiti fisici non precludono necessariamente la possibilità di comunicare, così dai primi del 1900 molti scienziati hanno tentato di […]

Le nuove specie a rischio di estinzione

Secondo un’indagine svolta dall’Unione Internazionale per la Conservazione della Natura si è aggiunta fra le specie a rischio anche un tipo particolare di scimmia, si chiama Caqueta titì, specie scoperta in Colombia solo nel 2010. Secondo l’aggiornamento del 2012 nel quale sono state analizzate le condizioni di 63.837 specie, 19.817 sono a rischio di estinzione, […]

Questione di sopravvivenza: i conigli preferiscono cooperare

In una nidiata di piccoli conigli, i cuccioli sin dalla loro nascita devono compete fra loro per succhiare il latte della madre, così da poter crescere forti e trasmettere i loro geni alle future generazioni. Ma un gruppo di scienziati ha scoperto che fra i cuccioli non c’è solo competizione per la sopravvivenza, i coniglietti […]

Gruppo di Primati conferma l’Effetto Bruce

Esiste una teoria chiamata Effetto Bruce, secondo cui le femmine, gravide, di diverse specie animali, esposte all’urina di un maschio sconosciuto, tendano poche settimane dopo l’esposizione ad abortire. Il fenomeno è stato riscontrato in un gruppo di femmine di primati, chiamati Gelada, che dopo l’arrivo di un nuovo maschio dominante hanno terminato la loro gravidanza. […]

Ritrovata la pulce fossile più antica del mondo

Secondo quanto pubblicato oggi sulla rivista Nature, un gruppo di antropologi ha di recente scoperto in un’area a nord della Cina la più antica pulce del mondo. Il Fossile è stato rinvenuto all’interno di una roccia di 165milioni di anni fa. Il piccolo parassita era piumato e di dimensioni dalle 5 alle 10 volte più […]

Cambiamento climatico: gli Albatross ne hanno tratto grossi benefici

E’ noto che tutti gli esseri viventi stiano risentendo dei cambiamenti climatici in corso, invece, come riportato da una ricerca pubblicata su Science, gli Albatross ne stanno traendo grossi benefici. I cambiamenti climatici hanno prodotto un’aumento della velocità delle correnti e un incremento delle piogge. Questi stravolgimenti hanno favorito gli Albatross nel periodo della nidificazione, […]

Nel 2100 la faccia della terra sarà quasi irriconoscibile

Secondo quanto pronosticato attraverso uno studio effettuato da ricercatori della NASA in collaborazione con un team del California Institute of Technology, alla fine del secolo, la distribuzione di specie di piante e alberi varierà del 40%. I ricercatori hanno sviluppato una proiezione basata sui dati relativi ai cambiamenti climatici in corso. Le zone temperate saranno […]

I corvi comunicano a gesti

L’uso della gestualità è una caratteristica che appartiene prevalentemente alla specie umana, i bambini nel primo anno di vita utilizzano questa modalità di comunicazione per attirare l’attenzione dell’interlocutore verso un oggetto di comune interesse. Nel mondo animale questa capacità è stata individuata solo nelle scimmie; comunemente si ritiene infatti che  nessun’altra specie sia in grado […]

Cerotto Cardiaco

L’idea è dei ricercatori del Massachusetts Institute of Technology, che insieme ai medici del Children’s Hospital di Boston, hanno realizzato una sorta di cerotti cardiaci. I suddetti cerotti sarebbero dotati di microfilamenti d’oro. Applicati su un cuore colpito da infarto sono in grado, grazie all’alta conducibilità elettrica dell’oro, di far contrarre le cellule cardiache in […]