• Agosto 15, 2022 2:45 am

Il periodico

Ripetizioni e Corsi online

A pochi giorni dall’apertura del Vertice di Copenaghen, arriva dalla Svizzera una notizia che rivoluzionerà il mondo dei trasporti. Bertrand Piccard, è un pioniere dell’aereonautica, che da dieci anni porta avanti un progetto volto alla costruzione di un aereo in grado di potersi alimentare con l’energia solare. Il Progetto, da 80 milioni di sterline, è  arrivato a compimento, ed ha prodotto il Solar Impulse,  un’aereo le cui dimensioni sono pari a quelle di uno di linea.
La sfida più grande era riuscire a dare all’aereo una autonomia di 24 ore, ossia costruire un’aereo in grado di poter affrontare una traversata transcontinentale. Ieri il Solar Impulse è uscito dall’angar dell’ aereporto militare di Zurigo, ed ha preso il volo arrivando a quota 350 m, alla guida un pilota tedesco. E’ dagli anni ’70 che si stanno sperimentando degli aerei alimentati ad energia solare, ma il Solar Impulse è il primo aereo in grado di volare anche  di notte, i pannelli esposti durante il giorno caricano una batteria che alimenta l’aereo durante le ore notturne.  Alimentare un aereo ad energia pulita è possibile, una notizia che dovrebbe far riflettere i capi di Governo che in questi giorni si riuniranno a Copenaghen.  Il Sig. Piccard, annuncia che se tutto prosegue come previsto sarà possibile immettere questi velivoli nel mercato entro il 2012.

fonte timesonline.co.uk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.