• Giugno 26, 2022 3:17 pm

Il periodico

Ripetizioni e Corsi online

 

Secondo una recente ricerca condotta dalla Hong Kong Baptist University, su un campione di 115 volontari la somministrazione per un periodo di circa 13 settimane  di un mix di erbe officinali, radici, corteccia e Gou Teng, aiuterebbe a contenere la progressione del Morbo di Parkinson. Lo studio è stato condotto dal Dottor Li Minn, che insieme alla sua equipe di ricerca lo ha presentato al Keystone Symposia on Molecular and Cellular Biology di Whistler. Il Mix di erbe nella medicina cinese è sempre stato consigliato in caso di malattie epatiche o disturbi legati a gas intestinali,

i ricercatori hanno invece scoperto che in pazienti affetti dal morbo di parkinson, ne può rallentare gli effetti e aiutare il sonno.

Fonte: medicinalive

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.