• Agosto 11, 2022 12:28 am

Il periodico

Ripetizioni e Corsi online

Le termiti kamikaze

Durante un spedizione nella Guayana Francese, un gruppo di ricercatori si è imbattuto nelle Neocapritermes taracua, una specie di termiti. Nel raccogliere alcuni esemplari si sono accorti che questi gli esplodevano in mano. Gli esemplari più anziani di questa specie non più in grado di procurarsi del cibo se minacciati esplodono rilasciando una sostanza velenosa. Con l’età sviluppano delle sacche sottocutanee contenti dei cristalli proteici e dello zolfo. A quanto pare le proteine servono a convertire una sostanza prodotta dalle ghiandole salivari in un veleno per gli avversari.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.